Facebook

Momenti ECQO

×

Attenzione

Plugin JoomAdditionalCategoryFields: The XML file 'additional.xml' could not be found. Maybe you have to rename it in directory 'plugins/joomgallery/joomadditionalcategoryfields/additionalfields/' from 'additional.tmp.xml'. Please also read the documentation of this plugin.

Plugin JoomAdditionalImageFields: The XML file 'additional.xml' could not be found. Maybe you have to rename it in directory 'plugins/joomgallery/joomadditionalimagefields/additionalfields/' from 'additional.tmp.xml'. Please also read the documentation of this plugin.

Fonti non confermate attribuiscono al Nunchaku, sin dagli antichi tempi della Cina, la principale funzione di battere il riso o il grano.

Le origini del Nunchaku a tutt’oggi risultano ancora incerte mentre le leggende sono sempre più numerose.

Il Nunchaku diviene una delle principali armi non convenzionali, di facile reperimento per i contadini, che sono costantemente sotto minaccia di svariate aggressioni. Essendo uno strumento di lavoro agricolo chiunque poteva possederlo.

È un arma dotata di elevatissima potenza distruttiva e velocità in quanto sfrutta la forza centrifuga nelle rotazioni. Estremamente pericolosa nelle distanze medio-corte.

I nunchaku sono costituiti da due bastoni di legno cilindrici uniti tra di loro mediante una catena o una corda. Tuttavia ne esiste un’altra variante con i corpi dei bastoni sfaccettati anziché lisci.

La grande versatilità di questa arma la rende unica in quanto può infliggere percussioni con le estremità dei bastoni e può fungere anche da morsa per stringere arti o armi.

Senza ombra di dubbio è attualmente l’arma più popolare giuntaci dalle arti marziali tradizionali.

Quest’arma straordinaria deve il suo successo planetario al grande Maestro “ Bruce Lee “, che per la prima volta ne dà grande sfoggio nel film “ Dalla Cina con furore “, mostrando un’abilità senza pari.

 

Su richiesta possibilità di studiare o approfondire esclusivamente l'arte del NUNCHAKU.

 

Login

Sponsor

sponsor.jpg

Contatore

Visite 231

Copyright © 2013. All Rights Reserved.