Molto similmente al  "Corpo a Corpo" lo scontro implica che gli opponenti si affrontino a stretto contatto, controllando l'aggressore e cercando di ristabilire nel minor tempo possibile una posizione verticale vantaggiosa.

 Un' altra possibilità concreta consiste nel fatto di doverci difendere da scontri dove siamo al suolo mentre il nostro avversario si trova in piedi.

Particolare interesse si dedica alle donne in queste circostanze nella preparazione di apposite tecniche di Anti-Stupro.

A seconda del contesto, possiamo essere in grado di adottare tecniche di strangolamento, soffocamenti, Qin Na e soprattutto Punti di Pressione.

Il nostro obiettivo, non è quello di schienare o ribaltare il nostro avversario, come nelle competizioni sportive, ma bensi quello di renderlo inoffensivo nel minor tempo possibile e assicurare la nostra sopravvivenza.

Login

Sponsor

sponsor.jpg